ASD AMICI DELLA PALLACANESTRO ESORDIO CON SCONFITTA

 

Un inizio con una sconfitta interna il campionato dell’ ASD Amici della pallacanestro a Palestrina targata Vini D’Offizi Lulli, vince con merito il Basket Marino col punteggio di 58 a 62, mettendo fine all’imbattibilità interna dei prenistini a 38 gare.
Nel primo quarto partono forte i prenestini col duo Manieri-Pennacchiotti che confezionano il parzaiale di 7 a 2, che costringe coach Danaro al time out, la risposta arriva sul campo da Danaro A. (5 PT) la gara prosegue punto a punto, nonostante i prenestini giochino anche doppi possessi di palla, ma il 3/10 al tiro da 2 e il 3/9 da tre non fa decollare l’inerzia della gara. Il quarto si chiude con un gioco da 3+1 di Manieri sul 16 a 12.
Nel secondo quarto prosegue l’equilibrio, Perna ( 8 pt) perfora la retina per i prenestini al quale rispondono gli ospiti con 4 triple consecutivi di Marcocci-Giovannangelo A.e Giglio, break che consente un ‘allungo si +8 ( 24 A 32) coach Rossi è costertto a fermare il gioco, senza alcun esito positivo.La tripla di uno scatenato Marcocci fissa il punteggio di metà gara sul 26 a 37, per i prenestini da rlevare un pessimo 0/9 da tre punti. su
Nel terzo quarto altra partenza sprint dei prenestini con un parziale di 7 a 0 a firma Manieri -Panancchiotti, ora è il turno do coach Danaro a chiedere il time out sul 33 a 37.La gara torna in qeulibrio, i prenestini sono piu’ reattivi in campo ma le 9 palle recuparate e gli 8 rimbalzi ( di cui 4 offensivi ) vengono vanificate da uno scadente 5/16 al tiro e l’ 1/7 nei tiri liberi.Ai canestri di Di Paola-Libianchi e Cervini rispondono gli ospiti con Danaro A.-Gilglio e Gambetti.Finale del quarto sul puntehhio di 38 a 45.
Nell’ultimo quarto perna ( 4 pt) e manieri ( 3 PT) riportano i prenestini sul 45 a 48, ma quando senbrava che l’inerzia della gara stesse cambiando, arrivia la reazione degli ositi che piazzano un contro break di 2-9 con Giovannangelo A.-Scozza e Marcocci, il tabellone segna il +10 ( 47 a 57). Coach Rossi ordina la difesa individuale tutto campo, ma i canestri di Maiolo-Di Paola e Perna riducono lo svantaggio sul 53 a 57.Nei due minuti finali il fallo sotematico dei prenestinim manda in lunetta gli ospiti che con la freddezza di Giglio-Giovannagelo A. e F. , vanificano la rimonta dei prenestini con i canestri di Maiolo-Libianchi e la tripla di Manieri.
Finale della gara sul 58 a 62 con meritata vittoria per il team di coach Danaro.
Il commento post gara del Presidente Fazzino, la dice lunga sulla delusione del risultato ” Innanzitutti i complimenti al team di coach Danaro, per quando ci riguarda abbiamo pagato le basse realizzazioni al tiro ( 33% su 67 tiri ), soprattutto il 9/19 nei tiri liberi. Dobbiamo crescere nell’amalgama tecnica tra gli over e i giovani, sono certo chei risultati non terderanno a venire “.

Tabellini:
Palestrina: Manieri 20-Perna 14-Di Paola 9-Libianchi 4Pennacchiotti 4-Cervini 3-Cicerchia 2-Maiolo 2- Aleandri-Andreoli-Giovagnoli-Iaia.
Marino: Danaro A. 14- Marcocci 10- Giovannangelo m. 9- Giglio 8- Giovannangelo A. 8- Gambetti 5- Scozza 5- Di Marzio 3- Persia- Zingaro.

Note statistiche Palestrina: tiri da 2 pt 17/40 42,50% – tiri da 3 pt 5/27 18,50% – tiri liberi 9/19 47,40 %